Le dive di Hollywood hanno dichiarato che intendono collegare le vicende della attrici molestate da uomini potenti e costrette a tacere per non essere rovinate, alla sofferenza delle tante donne ogni giorno molestate molestate negli altri settori di lavoro dove il rapporto di potere è, se possibile, ancora più sproporzionato. Ma sull’argomento alla Berlinale fanno orecchio da mercante, vediamo perché. [Nella foto di copertina: Uma Thurman qui nei panni di  Beatrix Kiddo nel film del 2003 “Kill Bill”, una delle star che ha accusato Weinstein di molestie sessuali].

… continua a leggere