Benché sia trascorso più di un quarto di secolo dalla caduta dell’Urss, e poco meno dalla conversione cinese, l’ Europa stenta a formulare una politica che tenga in maggior conto la realtà vera che alimenta i conflitti nel mondo islamico con il quale convive. Così gli Stati Uniti si assicurano ogni libertà d’azione in Medio Oriente, un po’ come nel secolo scorso accadeva con la minaccia del ‘socialismo reale’ dell’Unione Sovietica.

… continua a leggere