Il più grande network di Internet non sosterrà i siti che mostrano quello che è successo ad Abu Ghraib, ma i rappresentanti della società si giustificano dicendo che stanno solo facendo rispettare le regole

di Kelly Vlahos

… continua a leggere