Che l’Arabia Saudita sia il co-creatore e il principale finanziatore dell’ISIS, usato per imporre l’egemonia sunnita/saudita sull’intero Medio Oriente e Nord Africa, è da tempo un segreto di Pulcinella. Ora Medea Benjamin rompe il silenzio e denuncia con quest’articolo le connivenze, con la Casa Saud, del governo e dell’imprenditoria statunitensi.

… continua a leggere