David Friedman (nella foto), nominato da Trump per diventare Ambasciatore degli Stati Uniti a Israele, ha iniziato la sua crociata. Che ha tre scopi primari: fortificare il progetto coloniale di Israele, indebolire l’accordo tra Stati Uniti e Iran per il nucleare e denigrare i liberali, particolarmente i liberali ebrei

di Neve Gordon                          … continua a leggere