La malattia spaventosamente contagiosa che uccide fino al 90 per cento di coloro che la contraggono, ha ora ucciso di più di tutte le precedenti epidemie messe insieme. Decine di migliaia di persone sono morte, molte di più della cifra ufficiale dell’OMS, 3.300. Una strage. Ma l’informazione è dominata dalle notizia del nero che ha portato la malattia dalla Liberia negli Stati Uniti

pauldi Paul Vallely

… continua a leggere