L’Iran è un paese che affascina e al tempo stesso fa paura. Il fascino deriva dalla sua storia millenaria, dalla sua civiltà e dalla raffinatezza delle sue espressioni artistiche e culturali. La paura è provocata dall’atteggiamento dei suoi dirigenti politici più estremisti. Le dichiarazioni minacciose e antisemite dell’attuale presidente Mahamoud Ahmadinejad e i programmi di ricerca in campo nucleare, che potrebbero consentire all’Iran di produrre la bomba atomica, inquietano la comunità internazionale. … continua a leggere