L’ Orso d’Oro (a sorpresa) al film ungherese «On Body and Soul», regia di Ildiko Enyedi. Grande sconfitto Aki Kaurismaki a cui va il «contentino» dell’Orso d’Argento come migliore regista per «The Other Side of Hope». Sopra, da sinistra a destra: il direttore della Berlinale Dieter Kosslick, la coreana Kim Min-hee premiata come migliore attrice e la regista ungherese Ildikò Enyedi.

… continua a leggere