Le sanzioni all’Iran hanno messo in crisi le aziende europee protagoniste di primo piano nella realizzazione dei grandi progetti petroliferi e gasiferi ora congelati. Penalizzati in modo particolare Italia e Germania i maggiori partner commerciali in assoluto della repubblica degli Ayatollah.

… continua a leggere