Fin da quando è apparso sulla scena internazionale Ahmadinejad, sebbene il suo sorriso raggiante, non è che riscuota grandi simpatie. La sua elezione a presidente dell’Iran sorprese persino i suoi connazionali. Figurarsi il resto del mondo. Infatti, a poche ore dalla sua nomina i mezzibusti dei telegiornali si affannavano a pronunciarne il cognome producendo suoni surreali.

… continua a leggere