Molti non sono più in grado di reggere spiritualmente la solitudine, anche momentanea. Ci hanno disabituato all’introspezione, alla riflessione: stare soli diventa una tortura intollerabile. Theresa May, primo ministro britannico, forse per sensibilità femminile, ha colto che la società inglese è afflitta dal malessere comune oggi  in Occidente, che è quello della disgregazione, della depressione, della solitudine appunto. E ha istituito un Ministero apposito.

… continua a leggere